Efficienza Energetica

Efficienza energetica e risparmio energetico

L’energia più economica è sicuramente quella che non si consuma.

La CE stima che l’uso nell’UE di tecnologie più efficienti possa far risparmiare il 20% rispetto ai consumi attuali: circa 60 Mld di Euro all’anno, oltre agli evidenti vantaggi ambientali e di minore dipendenza da importazioni

Attuando interventi di miglioramento dell’efficienza energetica, ottimizzando e razionalizzando i consumi elettrici e termici di edifici, macchinari e impianti, un’azienda può ridurre fino al 30% le proprie spese energetiche, con notevoli benefici per il bilancio, ma anche per l’ambiente.

Efficienza energeticaRidurre il consumo di energia significa ridurre l’uso dei combustibili, riducendo l’emissione dei gas serra generati dalla combustione: 1 kWh di elettricità da impianti termoelettrici causa l’emissione in atmosfera di 665 g di CO2

L’efficienza energetica, con l’uso consapevole dell’energia, rappresenta una vera e propria opportunità di risparmio economico.

Consumare meno e meglio implica inoltre risvolti tecnici ed economici con forte valenza etica e sociale, tanto più rilevante quando rafforza l’immagine di un brand che punta decisamente sulla qualità globale

Gli interventi di efficientamento energetico sugli immobili non restituiscono solo un immediato risparmio nei costi quotidiani di gestione, ma migliorano sensibilmente il confort di coloro i quali quotidianamente vivono o lavorano nell’edificio riqualificato.

Infine il raggiungimento di migliori standard di efficienza energetica, al di là della certificazione della stessa, conferisce nuovo e maggior valore di mercato all’immobile.