Via al cronoprogramma dei fondi comunitari della Regione Toscana

La Giunta regionale della Toscana ha approvato il cronoprogramma dei bandi e delle procedure negoziali sui programma comunitari per il 2017.

In particolare per il Piano di sviluppo rurale ecco quali sono solo alcune delle maggiori opportunità che potranno essere sfruttate:

Si parte con gli aiuti alle MPMI per innovazione e investimenti immateriali, un bando da 500.000. euro ad apertura continuativa con approvazione mensile della graduatoria dei beneficiari.

Opportunità anche per i progetti strategici e sperimentali, per un bando da 2.000.000. con apertura continuativa ed approvazione dei finaziamenti su base trimestrale.

Aiuti agli organismi di ricerca ed alle grandi imprese per il sostegno alla ricerca industriale ed allo sviluppo sperimentale. Questo bando partità a maggio e vedrà ben 8.000.000. di euro finanziabili a partire dal 2018.

Infine, con procedura a sportello a partire da gennaio 2017: Aiuti alla creazione di impresa per PMI nei settori manifatturiero, turismo, commercio, cultura, terziario con concessione di microcredito a tasso zero alle nuove imprese (da costiuire o costituite massimo da 2 anni) di tutti i settori di attività (eccetto l’agricoltura) per sostenere fino al 70% di programmi di investimento produttivi.

Per maggiori dettagli sui bandi del PSR della Regione Toscana e per accedere facilmente ai finanziamenti con la professionalità e la consulenza di EN.AM.CO. scrivere a: bandi@enamco.it

About The Author